Napoli

Detenuto si uccide nel carcere di Poggioreale: il 40enne trovato impiccato in cella

da: fanpage.it

Un uomo di 40 anni, di origine pugliese, è stato trovato morto nella sua cella nel carcere di Poggioreale: è il terzo suicidio nella struttura partenopea quest’anno, il sesto in tutta la Campania. Lo ha comunicato il garante campano dei detenuti, Samuele Ciambriello. Poche settimane fa, sventato un altro suicidio, sempre a Poggioreale.

Un detenuto di 40 anni si è impiccato questo pomeriggio nella propria cella all’interno del carcere napoletano di Poggioreale. Lo ha reso noto Samuele Ciambriello, il garante campano dei detenuti. L’uomo, d’origine pugliese, è stato trovato privo di vita: inutili i tentativi di soccorso da parte degli agenti penitenziari. Si tratta del terzo suicidio nel 2019 all’interno del carcere di Poggioreale, il sesto in Campania dei trentatré che in quest’anno solare ancora in corsa si sono uccisi all’interno delle carceri italiani. Oltre ai tre detenuti morti a Poggioreale, si sono registrati in Campania altri tre casi all’interno del carcere di Secondigliano, di Benevento e di Aversa.

Lascia una risposta

Tema di Anders Norén